Stato dell’arte in citologia agoaspirativa, Chiari, 28 novembre 2015

logo8-e1451949430837Stato dell'arte in citologia agoaspirativa
Sergio Fiaccavento
logo8-e1451949430837L'immunocitochimica come supporto diagnostico nella citologia agoaspirativa
Rosangela Cordoni

Ringrazio il Dott Gazzano per l'invito e per il titolo suggerito anche se temo che la scelta a sviluppare il tema sia caduta su un vecchio appassionato difensore della FNA solo per la curiosità di sapere quale spazio e possibilità di difesa possa ancora avere la FNA a fronte degli attacchi che provengono da varie direzioni e da diversi nuovi approcci diagnostici.

Se mi è consentito avrei impostato la difesa, perchè di difesa ormai si tratta, riproponendo immagini citologiche che rappresentano un poco di storia della citologia agoaspirativa come scritta da illustri citopatologi, come l'amico Paolo Boccato e nel ricordo del primo fra tutti Carlo Ravetto. Sono infatti convinto che molti di Voi e sopratutto i più giovani non siano a conoscenza delle vere possibilità diagnostiche della metodica nei più svariati campi e non solo in quelli attualmente più noti.
Penso tuttavia indispensabile una premessa che ha lo scopo di chiarire il mio pensiero relativo alle ragioni della difficoltà che la citologia attualmente incontra sopratutto in alcuni settori diagnostici:


La accuratezza diagnostica dipende da:

  1. Corretta identificazione e centratura della lesione;
  2. Corretta tecnica di agoaspirazione e di allestimento dei preparati;
  3. Capacità di lettura;

  • Immagini dimostrative di FNA nell'ottica di dimostrare l'importanza di conservare nei preparati il medesimo disegno architetturale della istologia. Link1, Link2
  • Immagini citologiche nell'ottica di dimostrare l'importanza dei dettagli citologici nucleari per una corretta diagnosi di malignità. Link3, Link4, Link5
  • Come ottenere questi risultati. Link6, Link7.


Esempi di utilizzo della FNA in diversi settori della diagnostica:

FNA per lesioni in sede superficiale:

  • mammella, Link
  • tiroide
  • ghiandole salivari
  • parti molli, Link1, Link2
  • occhio, Link1, Link2, Link3
  • linfonodi, Link1, Link2
  • collo, Link

FNA per lesioni in organi profondi:

  • fegato
  • rene
  • pancreas
  • ovaio
  • polmoni
  • testicoli
  • stomaco

 
Gruppo Patologi dell'Area Milanese Quale futuro per la citologia diagnostica per agoaspirazione? Milano 30/04/2003 Fiaccavento Sergio 

Conclusioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.